L’aumento è strettamente legato ad un leggero calo dei tamponi (circa 7mila in meno rispetto al giorno precedente). Nuovo record di contagi in un giorno nel nostro Paese. Morti il 22 ottobre. Berlusconi “collaboriamo”, Raoul Bova/ "Dicono che sono bello? Questa è la mappa del contagio in Italia. Continua a salire la pressione sui servizi sanitari. LOMBARDIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 22 OTTOBRE/ 29 morti, 4125 casi, +22 terapie int. Non succedeva dalla Seconda Guerra Mondiale che la Lombardia venisse messa in coprifuoco “notturno”, ma ormai abbiamo imparato che in questo 2020 tutto davvero può accadere sul fronte della lotta al coronavirus: ieri sera è stata pubblicata la nuova ordinanza della Regione nella quale si impone il divieto di spostamenti tra le 23 e le 5 del mattino oltre che la chiusura dei centri commerciali nel fine settimana. Al 22 ottobre i pazienti in terapia intensiva sono 992, i ricoveri ordinari 9.694. Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione: © Copyright 2020, All Rights Reserved  |  Powered by, Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 ottobre: 16.079 nuovi casi, 136 decessi e 2.082 guariti, Conte: “Presto nuove misure per sostegno a economia. Jump to navigation Jump to search. ROMA – Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 ottobre: non rallenta la curva nel nostro Paese. Niccolò Machiavelli. I casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 465.726 (16.079 in più rispetto a ieri), di cui 36.968 morti e 259.456 dimessi e guariti, 2.078 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 169.302, ieri era di 155.442, un aumento di 13.860 unità. Il punto per provincia /I numeri del contagio in tempo reale, Covid, record di morti in Russia e Germania. A livello di distribuzione del contagio su provincia, il bollettino della Regione Lombardia disponibile fino ad oggi – attesi i nuovi aggiornamenti nel pomeriggio dopo le ore 16.30 sui canali social di Palazzo Lombardia – inquadra ancora Milano come la grande “infettata” regionale: 1.858 in provincia, 753 in Milano città, segue Monza con 671 casi, Varese 287, Como 263, Pavia 242, Brescia 196, Bergamo 112, Cremona 97, Lecco 89, Lodi 52, Mantova 41 e Sondrio 31. 4 biografie in elenco. L’aumento dei casi del coronavirus aumenta il rischio di proteste sociali. L'aggiornamento è periodico e automatico e ricostruisce completamente la pagina. Un divieto dovuto alla presenza tra loro di positivi. Bollettino coronavirus Italia, i dati del Ministero della Salute di oggi 22 ottobre 2020: 16.079 casi, 66 nuove terapie intensive, 136 morti. Le nuove possibili misure vanno dalla chiusura anticipata degli esercizi pubblici ad un lockdown nazionale di qualche settimana, c’è chi ne ipotizza due. Coronavirus Veneto oggi, bollettino 22 ottobre. Anche oggi non arrivano buone notizie dai dati forniti dalla Protezione civile. Pittore francese. Pochi sentono quel che tu sei. «I dati sono preoccupanti ed evidenziano, come purtroppo avevamo previsto, una situazione di criticità generalizzata che deve essere affrontata con l’assoluto rispetto delle regole e grande senso civico», sottolinea il direttore generale dell’assessorato al Welfare, Marco Trivelli, ribadendo come questi aumenti indicano «che la strada delle restrizioni intrapresa è necessaria». In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 465.726 persone (+16.079* rispetto a ieri, +3,6%; ieri +15.199) hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Mentre il tasso di positività è intorno al 9% (precisamente 9,4%): vuol dire che su 100 tamponi eseguiti 9 sono risultati positivi, come ieri quando era del 9% (precisamente 8,5%). Coronavirus Campania: contagi e morti oggi 22 ottobre, bollettino ufficiale ... avvenuti tra il 20 e il 21 ottobre, sale a 551 il numero totale delle vittime del Sars-Cov-2 in Campania. OK. PAUL CÉZANNE. Questa pagina contiene informazioni ricavate automaticamente dalle voci biografiche con l'ausilio del template Bio e di un bot. I nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore sono 16.079, circa 1.000 in più rispetto a ieri. Di questi, 29 sono purtroppo vittime in una sola giornata (17.152 morti da inizio epidemia), 468 i guariti-dimessi (su 88.059), 202 debolmente positivi e e29 a seguito di test sierologici: ad oggi in Lombardia l’ultimo bollettino 22 ottobre segnala 35.518 persone positive al Covid-19, con 156 ricoverati in terapia intensiva (+22), 1695 ricoveri con sintomi nei reparti Covid (+174) e i restanti 33.677 in isolamento domiciliare con pochi o zero sintomi. L’incremento dei tamponi ancora oggi è altissimo – 35.715 – mentre la diffusione dei contagi a livello provinciale vede ancora Milano davanti a tutti: 2.031 nuovi casi (917 in città), segue Varese con 393, Monza con 298, Como 328, Pavia 167, Sondrio 95, Brescia 194, Bergamo 129, Cremona e Lecco 70, Lodi 79, Mantova 83. Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 22 ottobre: 16.079 nuovi casi e 136 morti I dati del bollettino sulla pandemia di Covid-19, aggiornati a oggi 22 ottobre. Cifre dei contagi Covid e tabella. Mancano 70 giorni alla fine dell' anno. Le meraviglie della geometria Il pittore Paul Cézanne nacque ad Aix en Provence (Francia) il 19 gennaio 1839 da una famiglia agiata. I contagi da Coronavirus sono +16.079 mentre ieri +15.199 con circa 7mila tamponi in meno (ieri erano +177.848, oggi +170.392). I pazienti ricoverati con sintomi sono 9.694 (+637, +7%; ieri +603), mentre i malati più gravi in terapia intensiva sono 992 (+66, +7,1%; ieri +56). Al momento, la curva epidemica non accenna a frenare la salita e alcune Regioni — come la Lombardia — sono già in allarme per il riempimento dei reparti Covid. E sul web c'è chi le rivende a più di 200 euro. La situazione Covid in Italia in base al bollettino del 22 ottobre 2020. (Via G. Boglietti 2, 13900 Biella - PIVA: 02154000026), Supplemento della Testata Giornalistica Delta Press, Tribunale di Biella n. 579 del 10/02/2015. Se tra sabato e domenica l’Italia dovesse superare i 20mila casi in 24 ore, si prenderebbero provvedimenti come il lockdown o la chiusura di palestre e piscine. Sono 16.079 i positivi registrati nelle ultime 24 ore, con la percentuale tra casi e test del 9,4% (mercoledì era dell’8,5%). Ricordiamo che ogni persona può essere sottoposta a più di un tampone. Jump to navigation Jump to search. L'aggiornamento è periodico e automatico e ricostruisce completamente la pagina. © 2020 Corriere Adriatico - C.F. I ricoverati con sintomi sono 9.694, 637 in più rispetto a ieri, e le persone in isolamento domiciliare sono 158.616 (13.157 in più). Altra soglia da non superare è quella delle 2300 persone in terapia intensiva al fine di evitare una nuova chiusura. Il numero di ricoverati è di 9.694, ovvero +637 rispetto a ieri quando erano 9.057 (+603); in terapia intensiva ci sono ancora 992 pazienti, +66 rispetto al 21 ottobre. Sospesi anche i congressi”, Nuovo dpcm, sospiro di sollievo per parrucchieri, barbieri e centri estetici, Nuovo dpcm: sale scommesse chiudono alle 21, stop agli esami di scuola guida, Coronavirus, Ricciardi: “Riaprire le frontiere europee è giusto ma con ponderazione”, Ucraina, devastante incendio in una scuola: 14 dispersi, Zuccheri e alcol nei prodotti per la dentizione dei bambini: le raccomandazioni dei medici, Coronavirus, in Campania 2960 casi di contagio: oggi 132 tamponi positivi, Virus, il report Gimbe: “I nuovi contagi aumentati di oltre il 140% nell’ultimo mese”, Elezioni comunali 2019 in Campania: quando e dove si vota? Una Vita/ Anticipazioni puntate del 19 e 18 novembre: Felicia pronta a sacrificarsi. Questi dati sono visibili nella tabella in altro, nelle colonne di sinistra accanto ai nomi delle Regioni. Ancora da record i numeri sui nuovi positivi, che oggi ammontano a 16.079, con 170.392 tamponi (ieri erano stati 15.199, con 177.848 tamponi): 136 invece i decessi (ieri erano stati 127). Il 22 ottobre è il 295º giorno del calendario gregoriano (il 296º negli anni bisestili). Morti il 21 ottobre. Acquisiti i documenti di Brusaferro, Long Covid, il dramma di chi è negativo ma non è mai guarito. Non mi dà fastidio". Aumentano, invece, i decessi: 136 nelle ultime 24 ore. Numeri destinati a crescere nelle prossime settimane. Di queste, 36.968 sono decedute (+136, +0,4%; ieri +127) e 259.456 sono state dimesse (+2.082, +0,8%; ieri +2.369). Se manca una persona in questa lista, sei pregato di non aggiungerla, ma accertati piuttosto che la sua voce biografica contenga il template Bio e che i dati anagrafici siano correttamente compilati. Le città interessate, Elezioni comunali 2019: quando e dove si vota? Il numero in una settimana è aumentata del 63%. Questa pagina contiene informazioni ricavate automaticamente dalle voci biografiche con l'ausilio del template Bio e di un bot. Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). Attilio Fontana all'ospedale Fiera Milano (LaPresse), Pubblicazione: 18.11.2020 Ultimo aggiornamento: 13:32, Benzinai/ “Dal 30 novembre chiusi in tutte le autostrade se non riceviamo ristori”, Vaccino Pfizer “Efficace al 95%”/ “Stiamo per porre fine alla pandemia covid”, LOTTO E SUPERENALOTTO, I NUMERI VINCENTI/ Estrazioni 17 novembre e top frequenti, Gismondo (Sacco)/ “Scettica su vaccino covid, non sappiamo durata e effetti negativi”, Galli/ “Vedremo ancora tanti morti, ospedali si svuotano per decessi non per guariti”, “Al lavoro solo col vaccino”/ Parlamentare Uk: “Molti chiederanno il certificato”, BOMBOLE OSSIGENO, È EMERGENZA/ I farmacisti: “Gente che ci chiama in lacrime”, “Immunità Covid durerà decenni”/ Studio Nyt: “guariti e vaccinati saranno protetti”, SECONDA ONDATA COVID/ Dalla terapia intensiva: “Ritrovarsi daccapo taglia le gambe”, Bollettino coronavirus Campania, dati 18 novembre/ 201 pazienti in terapia intensiva, Bollettino coronavirus Ministero Salute 18 novembre/ Altri 15mila guariti, Renzi “ok Forza Italia in Governo”/ “Rimpasto si può fare”. La strada riguarda la Dad nelle scuole superiori da lunedì, il coprifuoco notturno (con autocertificazione obbligatoria) e la chiusura dei centri commerciali il weekend: il Governatore Fontana, dopo aver firmato tutte le nuove ordinanze, su Facebook fa un primo bilancio «La Lombardia ha adottato pesanti, ma necessarie misure, che “resteranno in vigore per tre settimane a partire da domani (oggi, ndr) e saranno sospese o prolungate in relazione alla diffusione del virus». È una delle ipotesi emerse in queste ore per frenare la nuova ondata di contagi. Il dato non corrisponde esattamente alla differenza dei casi totali odierni con quelli del giorno precedente per via di un ricalcolo dell’Abruzzo (vedi nota successiva). I tamponi effettuati fino ad oggi sono 14.132.421, di cui 170.392 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 177.848). Con 2.078 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi salgono ancora a quota 169.302 (13.860 in più rispetto a ieri, quando l'aumento era stato di 12.703 unità). Ecco cosa cambia, Lidl, corsa anche a Senigallia per trovare scarpe e ciabatte con il logo. E ha sintomi da mesi, Covid, aumentano i decessi. **La Regione Abruzzo comunica il seguente ricalcolo: dal totale dei positivi è stato sottratto un caso dei giorni passati, in quanto nominativo duplicato (conteggiato due volte). Zona rossa Alzano e Nembro, indagato l'ex dg della sanità lombarda. L'aggiornamento è periodico e automatico e ricostruisce completamente la pagina. Morti il 22 ottobre. © by Delta Pictures S.r.l. ROMA – Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 ottobre: non rallenta la curva nel nostro Paese. News e ultime notizie oggi da Italia e Mondo, Per la pubblicità: RCS MediaGroup S.p.A. Direzione Pubblicità. Coprifuoco in Lombardia, Lazio e Campania. Boom di casi in Giappone e Corea del Sud. Questa percentuale dà l’idea dell’andamento dei contagi, indipendentemente dal numero di test effettuati. Sono 16.079 i positivi registrati nelle ultime 24 ore, con la percentuale tra casi e test del 9,4% (mercoledì era dell’8,5%). Emergenza covid in Italia, i dati del bollettino di oggi, 22 ottobre. Persone famose morte il 22 ottobre. Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 169.302 (+13.860, +8,9%; ieri +12.703) e sono visibili nella quinta colonna da destra della tabella in alto; il conto sale a 465.726 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia. Le Regioni con oltre mille ospedalizzati sono: Lombardia con 1.685 ricoverati (+164 rispetto a ieri) e 156 in terapia intensiva (+22 rispetto a ieri), Lazio con 1.293 ricoverati (+67 rispetto a ieri) e 131 in terapia intensiva (+2 rispetto ai ieri), Piemonte con 1.226 ricoverati (+115 rispetto a ieri) e 79 in terapia intensiva (+5 rispetto a ieri) e Campania con 1.037 ricoverati (+41 rispetto a ieri) e 94 in terapia intensiva (+9 rispetto a ieri). Ma dal confronto con i numeri di una settimana fa, ossia con quelli del 15 ottobre, si vede una crescita esponenziale delle persone assistite: in sette giorni siamo passati da 5.796 ricoverati a 9.694 e da 586 malati in terapia intensiva a 992. Coronavirus Italia, il bollettino del 22 ottobre. Un lockdown di due settimane per l’Italia. Ieri erano stati registrati 15.199 nuovi casi di coronavirus. '», Martina muore per il coronavirus a 21 anni: «Era una ragazza dal cuore d'oro», Lascia l'Italia perché lavorava troppo: «In Svezia mi richiamano se sto in ufficio più di 8 ore. Il Covid? Qui le ultime notizie della giornata. Sono ancora numeri alti quelli che si registrano in Lombardia nel giorno in cui inizia il primo giorno di coprifuoco regionale: esattamente come ieri, l’aumento dei nuovi casi giornaliero si fissa su 4.125 unità. Andamento che, secondo Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione, chiede delle misure più rigorose “per circoscrivere tempestivamente tutti i focolai e arginare il contagio diffuso“. Ac... Zona rossa Alzano e Nembro, indagato l’ex dg della sanità lombarda. Il numero di persone realmente sottoposte al test sono 8.564.608. Non solo, il Presidente lombardo si dice consapevole dei sacrifici richiesti, sapendo che attraverso la responsabilità di tutelare la salute pubblica «si potranno anche risolvere i problemi economici collaterali scaturiti da questo momento storico». Da notare il salto della Sicilia (+796 oggi). Qui tutti i bollettini dei giorni e dei mesi scorsi. ROMA – Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 ottobre: non rallenta la curva nel nostro Paese. Questo è il punto su cui siamo intervenuti». Scienza e Tecnologia - Bollettino coronavirus Regione Lombardia, i dati di oggi 22 ottobre: 4125 nuovi casi, 29 morti, +22 terapie intensive. Troppo presto per dirlo”, Covid, con il vaccino cinese CoronaVac robusta e rapida produzione di anticorpi, Istat: “Causa Covid nel commercio 191mila occupati in meno”, Covid, il Piemonte spera e fa sperare l’Italia: “Indice Rt è sceso da 2,16 a 1,37”, Nuovo dpcm: le regole per parchi, giardini pubblici e attività ludico-ricreative, Nuovo dpcm, Conte: “Vietate sagre e fiere. Inoltre, si assiste a un fenomeno che non si è verificato in primavera: l’infezione si espande velocemente su tutto il territorio nazionale con un aumento di contagi in ogni angolo del Paese. I contagi da Coronavirus sono + 16.079 mentre ieri + 15.199 con circa 7mila tamponi in meno (ieri erano +177.848, oggi +170.392). Le vittime nelle ultime 24 ore sono +136 contro i +127 di ieri per un totale di 36.968 decessi dall’inizio della pandemia. Attimi di tensione, come riportato dall’AdnKronos, sono stati registrati in un centro di accoglienza a Roma. Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi giovedì 22 ottobre del Ministero della Salute. I nuovi casi sono passati da 35.204 a 68.982, con il rapporto tra test e casi positivi del 10,9%. 19 morti, nuova ordinanza in arrivo. Sfida insidiosa, facciamo squadra”, Covid, muore ragazza di 21 anni a Luzzara nel Reggiano, Domani sciopero nazionale dei lavoratori di E-Distribuzione, La Regione Campania anticipa i pagamenti di dicembre alle aziende di trasporto pubblico, Il Coronavirus stronca due carabinieri: addio al luogotenente campano Pasquale Licciardi, Coronavirus, uno studio dimostra che l’immunità può durare per anni, Sileri: “Natale a rischio? Dei 136 morti 29 vengono dalla Lombardia, 19 dal Veneto, 17 dalla Liguria, 16 dal Lazio e 11 dal Piemonte. includes2013/SSI/notification/global.json, /includes2013/SSI/utility/ajax_ssi_loader.shtml, 22 ottobre 2020 (modifica il 29 ottobre 2020 | 13:55), Copyright 2020 © RCS Mediagroup S.p.a. Tutti i diritti sono riservati |, i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 169.302, su 100 tamponi eseguiti 9 sono risultati positivi, Nuovo record assoluto di contagi in 24 ore, il dato più alto di sempre, sopra quota 15 mila, confronto con i numeri di una settimana fa. Qui, l’incremento è visibile nella parte decimale della percentuale — da 8,5% a 9,4% in un giorno —: infatti, a fronte di meno tamponi ci sono più casi. Morti: 136 (totale vittime 36.968) Guariti: 2.082 (totale 259.456) Tamponi giornalieri: 170.392; Il bollettino del Ministero della Salute per la giornata di oggi, 22 ottobre: Anche oggi non arrivano buone notizie dai dati forniti dalla Protezione civile. Episodi che ormai sono ormai all’ordine del giorno nel nostro Paese. Analisi di uno scherzo che può trasformarsi in problema, Risultati elezioni europee 2019: Movimento 5 Stelle ancora primo partito in Campania, Esplosione a Terzigno, il boato è arrivato fino a Boscoreale, Elezioni comunali 2019 in Regione Campania: liste, candidati e risultati in diretta. *Il dato non corrisponde esattamente alla differenza dei casi totali odierni con quelli del giorno precedente per via di un ricalcolo dell’Abruzzo (vedi nota successiva). Preoccupa la crescita dei pazienti in terapia intensiva. Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 ottobre. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 30 ott 2020 alle 04:26. Una situazione in Italia che sembra essere sfuggita di mano, almeno secondo l’ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe (14-20 ottobre 2020). Lo stato del tuo abbonamento #PLACEHOLDER# è sospeso. 1.325 positivi in più. Basta guardare le percentuali nel dettaglio dei casi Regione per Regione (in basso), dove gli incrementi rispetto al giorno precedente vanno dal 2 al 7%. Sul fronte coprifuoco, Fontana “corregge” la comunicazione e parla di “limitazione della circolazione per mitigare la diffusione del contagio”: «Questo non vuol dire che il virus colpisca dopo le 23:00, vuol dire che le persone in tarda serata allentano, per non dire fermano, le misure di protezione permettendo al virus di diffondersi. #Bollettino di #RegioneLombardia con i #dati di #coronavirus di oggi 22 Ottobre 2020 pic.twitter.com/YskCVt9TSK, — ilSussidiario (@ilsussidiario) October 22, 2020. Sono 992 i malati in terapia intensiva (ieri erano 926) di cui 156 in Lombardia (+22) e 131 nel Lazio (+2). Oggi, il numero degli ospedalizzati non è ancora vicino a quello della fase più critica: per esempio, a fine lockdown, il 4 maggio, c’erano 16.823 ricoverati e 1.487 in terapia intensiva. Lo affrontiamo così», Coronavirus, oggi sono 479 i nuovi positivi nelle Marche, aumentano anche i tamponi. Le regioni più colpite dal virus sono Lombardia (con +4.125 casi), Piemonte (+1.550) e Campania (+1.541). Pagine nella categoria "Morti il 22 ottobre" Questa categoria contiene le 200 pagine indicate di seguito, su un totale di 377. La Regione più colpita rimane la Lombardia con +4.125 nuovi casi — identico incremento di ieri — che detiene il record di più positivi in 24 ore per il decimo giorno di fila, seguita sopra la soglia dei mille casi da: Piemonte (+1.550), Campania (+1.541), Veneto (+1.325), Lazio (+1.251) e Toscana (+1.145) che per la prima volta supera il dato a tre zeri. Pagina aggiornata al 30 ott 2020. Il bollettino del Ministero della Salute per la giornata di oggi, 22 ottobre: Anche oggi non arrivano buone notizie dai dati forniti dalla Protezione civile. Ognun vede quel che tu pari. Le città interessate, Cos’è la Samara Challenge? I guariti e i dimessi sono in tutto 259.456, in isolamento domiciliare ci sono 158.616 persone di cui 31.677 solo in Lombardia, le persone attualmente positive, invece, sono in tutto 169.302. Alla base della protesta il no dell’Asl al permesso richiesto per uscire. Fontana 'misure necessarie'. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore. Lombardia 17.152 (+29, ieri +20)Emilia-Romagna 4.537 (+6, ieri +8)Piemonte 4.227 (+11, ieri +7)Veneto 2.301 (+19, ieri +14)Marche 998 (+1, ieri +1)Liguria 1.673 (+17, ieri +9)Campania 551 (+6, ieri +11)Toscana 1.229 (+8, ieri +13)Sicilia 397 (+8, ieri +11)Lazio 1.070 (+16, ieri +16)Friuli-Venezia Giulia 368 (+1, ieri +1)Abruzzo 501 (+1, ieri +5)Puglia 645 (+1, ieri +2)Umbria 97 (+2, ieri +2)Bolzano 296 (nessun nuovo decesso, ieri +1)Calabria 105 (nessun nuovo decesso, ieri +1)Sardegna 181 (+1, ieri +3)Valle d’Aosta 149 (+3, non c’erano decessi dal 19 giugno)Trento 423 (+3, ieri +2)Molise 26 (nessun nuovo decesso per il dodicesimo giorno di fila)Basilicata 42 (+3, ieri nessun nuovo decesso). Per capire basta osservare il giorno del picco dei ricoverati, ossia il 4 aprile: allora c’erano 29.010 persone nelle strutture sanitarie e 3994 erano in terapia intensiva, mentre i morti erano 681. (pagina precedente) (pagina successiva) Se i dati riportati sono sbagliati, correggi direttamente la pagina biografica; le modifiche saranno visibili in questa lista dopo pochi giorni. Massimiliano Morra eliminato, Stroncato dal Covid a soli 34 anni, era ricoverato da qualche giorno, ieri la crisi fatale, Aperto a pranzo con ospiti da fuori: «Pago per tutti ma scrivo a Mattarella», Acquaroli blinda le Marche per evitare la zona rossa: niente feste casalinghe e pressing sulle scuole. Pubblicato il 22 ottobre 2020. I tamponi sono stati 170.392, ovvero 7.456 in meno rispetto a ieri quando erano stati 177.848. La situazione è preoccupante, ma è comunque diversa da quella registrata durante il lockdown — lo ha detto anche il premier Giuseppe Conte — perché non abbiamo gli ospedali al collasso come di quel periodo: non ci sono 4 mila malati in terapia intensiva. La Lombardia ancora oltre i 4mila casi (4.125), seguita da ben cinque regioni oltre i mille casi: sono Piemonte (1.550), Campania (1.541), Veneto (1.325), Lazio (1.251) e Toscana (1.145), IL BOLLETTINO DI OGGI (clicca per scaricare il pdf). Numeri mai registrati durante la prima ondata, a fronte di molti più tamponi rispetto a quelli di marzo-aprile. Da precisare che si tratta di una crescita stabile per quanto riguarda le rianimazioni, mentre per il secondo giorno consecutivo diminuisce l’aumento degli arrivi in ospedale. Per chiarimenti vedi il progetto biografie.La lista contiene solo le 381 persone che sono citate nell'enciclopedia e per le quali è stato implementato correttamente il template Bio. Sono tre le Regioni senza vittime, mentre il numero più alto di decessi — il cui totale è vicino a quello del 21 maggio (erano 156) o del 22 maggio (erano 130) — si registra in: Lombardia (+29), Veneto (+19), Liguria (+17), e Lazio (+16).
Torta Buon Compleanno Monica, 4 Agosto Morti Famosi, Cosa Si Celebra Il 15 Marzo, Programmazione Sky Uno, Origine Della Via Crucis, Case In Vendita Maddaloni, Santa Marina Salerno Italia, Ferragosto In Agriturismo Piemonte, Da Michele Napoli, Liceo Linguistico Torino,